NEWS

UN PO' DI CHIAREZZA. LE REGOLE SONO CHIARE. CHI OPERA NO.

Il divieto del CONI agli enti di affiliare organizzazioni di secondo livello.

Leggiamo che alcuni maestri della danza sportiva, presidenti di sedicenti FEDERAZIONE ITALIANA..... relativa allo sport della danza propongo l'affiliazione alla loro organizzazione. 

Premesso che il nome FEDERAZIONE ITALIANA per la Legge è esclusivo della FIDS in quanto unica federazione italiana della danza sportiva, va chiarito, per chi non lo sapesse, che tale attività è espressamenteVIETATA dal CONI con la propria delibera n. 1574 del 18 luglio 2017 nella quale, all'articolo 3, espressamente sancisce: "sono associazioni di secondo livello quelle che svolgono attività di affiliazione in proprio o per l'organismo sportivo di appartenenza".

Per maggiore chiarezza ed esaustività alleghiamo la delibera integrale.

La valutazione che non possiamo esimerci dal fare è se non sarebbe meglio, per tali associazioni, investire più tempo e risorse in una corretta formazione anzichè polemizzare inutilmente su quanto PROMODANZA od altre associazioni svolgono liberamente sul territorio nazionale.

 

 

 



RISORSE PER LE ASD (risorse per i nostri tesserati)